Posted on

Lorenzo Venturini e la musica negli audiogame

Lorenzo Venturini è un sound designer: ha lavorato per alcuni titoli di Associazione Audiogame e qui parlerà di musica, sia in generale sia negli audiogame in particolare.

Qual è la tua storia Lorenzo? Che cosa hai studiato?

Ho sempre avuto passioni che potevano essere racchiuse nel gruppo del “visivo”. Da piccolo disegnavo molto ed è una di quelle cose che ho portato avanti fino a pochi anni fa, poi durante il liceo artistico mi sono appassionato ai fumetti ed infine all’università ho scelto di studiare design grafico all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Al secondo anno ho conosciuto il mondo della performance audiovisiva e da lì ho cominciato anche ad informarmi sul suono, ho seguito un corso di sound design privato e poi ho continuato a sperimentare il mix tra suono e immagine. Due anni fa ho iniziato a lavorare in uno studio di Live Visuals Design, dove progettiamo i contenuti video per i concerti degli artisti, quindi la musica è diventata sempre più importante. Ho lavorato al tour di diversi artisti come Coez, Irama, i Maneskin, Ultimo e diversi festival in giro per l’Italia. Ho conosciuto Ivan Venturi ad un workshop di Game Design che ha tenuto in Accademia, prima ancora che iniziassi a lavorare e da lì sono finito a curare l’audio di molti giochi, anche fatti da altri team. Poi ho continuato ad approfondire il mondo della sintesi sonora, seguendo altri corsi online e sperimentando con software e hardware. 

Come ti sei avvicinato agli audiogame?

Sono stato contattato da Ivan lo scorso anno, prima non ne avevo mai sentito parlare. Per me sono stati un banco di prova dove mettere in pratica quello che avevo studiato negli anni precedenti, infatti é stato interessante curare sia l’aspetto musicale che degli effetti sonori. Sono partito dalla tematica, per Fury Driver: Moonwalks le reference erano Mad Max, sporcizia, rock, elettronica e anni ‘80; da lì ho raccolto una libreria di suoni e li ho messi insieme con Ableton, usando molti effetti come il Drive e distorsioni varie.

Ci sono differenze particolari tra la musica e i sound effect per un audiogame rispetto a quelli per un videogioco? 

Negli audiogame hanno sicuramente un’importanza maggiore, soprattutto gli effetti sonori, devono essere molto precisi per descrivere bene gli ambienti, di conseguenza l’utilizzo dei riverberi diventa molto importante. Mentre in un videogioco tradizionale l’audio va di pari passo col video, quindi spesso interpreto a livello sonoro quello che qualcun altro ha prodotto visivamente, negli audiogames ogni suono è posizionato con estrema cautela, parallelamente diventano importanti quanto in uno stealth game, dove anche la distanza del rumore dei passi prodotti dal protagonista ha un’importanza cruciale.

Su cose ti focalizzi per creare la musica di audiogame?

Ho bisogno di molta stimolazione e voglia di cercare il suono che più mi piace. Spesso faccio molta ricerca, ascolto reference, librerie, album ecc… Internet è perfetto per questo, riesco spesso a trovare spunti interessanti che mi stimolano a sperimentare. In generale mi annoio in fretta, per questo cerco sempre di provare qualcosa di diverso e magari che non ho mai provato prima. 

Come funziona il lavoro in team per te? In che momento del processo produttivo entri con la tua musica? 

Solitamente mi inserisco quando i lavori sono a circa metà strada, ci sono già i livelli, i concept, la storia e i personaggi. Generalmente mi rapporto con i game designer che mi spiegano come avevano in mente i suoni, da lì capisco dove sarò libero di creare e dove invece serviranno suoni più didascalici. Poi man mano che produco i suoni mi rapporto coi programmatori con i quali definiamo come devono essere montati i suoni e a quali comandi devono rispondere. È molto importante comunicare, gran parte del lavoro si fa in team ed è bene sapersi relazionare con chi dovrà prendere in mano il tuo lavoro per portare il gioco alla pubblicazione. 

Questa puntata del podcast è su YouTube: https://youtu.be/L1lkHMhCv-4

Potete ascoltare la musica di Lorenzo Venturini in Fury Driver: Moonwalks, che trovate a questo link: https://www.audiogame.store/en/shop/fury-driver-moonwalks/